.

Pellegrinaggio della Congregazione in Giordania
Missionarietà

Pellegrinaggio della Congregazione in Giordania

Image

45 amici uniti nel pellegrinaggio di Congregazione organizzato dall’Ufficio missionario. Otto intensi giorni vissuti in Giordania dal 27 dicembre al 3 gennaio, resi vivi e pulsanti per le informazioni storico artistiche di Omar, eccezionale archeologo locale e le riflessioni bibliche del Superiore generale p. Gianmarco, che insieme hanno aiutato i partecipanti a scoprire le fatiche e il senso della dura vita degli ebrei nel deserto durante l’esodo, oltre che approfondire alcuni degli episodi riportati nella Sacra Bibbia relativi all’area di grande importanza spirituale delle pianure di Moab citate nell’antico Testamento e alla figura di Mosè sul Monte Nebo.

La Giordania è l’unico territorio della Terra Santa che riunisce le vite di Mosè, Giosuè, Elia, Eliseo, Giovanni Battista e Gesù. Tra i tesori naturali ed archeologici visitati vi sono stati i monti e le sabbie colorate dell’Wuadi Rum, Petra, magnifica e antica città dei nabatei, il sito romano di Jerash, definita la Pompei d’oriente, Castrum Mefa e Madaba, con gli inestimabili mosaici cristiani; tutte mete che rendono unico il viaggio in Giordania. Indimenticabile la suggestiva emozione tutta spirituale della messa celebrata a Tell al-Tharrar (Betania), in prossimità del fiume Giordano, dove Giovanni il Battista battezzò Gesù.

Autore

  • fra’ Alessandro Asperti
    Direttore dell’Ufficio missionario

Data

  • 22/01/2023

Rubrica

  • Missionarietà

Iscriviti alla Newsletter

captcha 
Image
Congregazione dei Religiosi della Sacra Famiglia

Links

© 2023 Congregazione Sacra Famiglia. All Rights Reserved